Digital Social Marketers and Academy

PasswordCheckup: Come proteggere tutte le tue password (anche dei social)!

Written by on 19 Febbraio 2019

Google è sempre più attenta alla sicurezza digitale dei propri account e sta elaborando sistemi sempre più intuitivi per facilitare la vita degli utenti digitali! Arriva la protezione “anticipata” con il Password Checkup

Google e la sicurezza digitale: un binomio che nel corso degli anni sta certamente migliorando tantissimo! E questa è una buonissima notizia per gli utenti (non solo di Big G) ma anche delle altre piattaforme social (vedi Facebook, Instagram…) e anche di altri portali e servizi privati.

Google negli ultimi tempi sta sviluppando sempre più spesso tecnologie e applicazioni che di fatto aiutano moltissimo le persone che navigano in Internet nella gestione quotidiana della sicurezza. In particolare Google è attivissima nello sviluppare applicazioni e campagne anti frode informatica e atte alla protezione di password e dei dati degli utenti!

E’ dal 2007 che gli sforzi del gigante di Mountain View riguardanti la sicurezza informatica e digitale degli utenti hanno registrato una grande accelerata! Sembra quasi “medioevo” ma la tecnologia di navigazione sicura di Google (lanciata appunto nel 2007) oggi protegge più di 3 miliardi di utenti nel mondo!

La “navigazione sicura” di Google: aggiunta dal 2007!

Oggi invece, quando siamo nel 2019, in tempo di Gdpr, Google di fatto ha sviluppato tecnologie sempre più utili, unite anche a campagne d’informazione utilissime e alla portata di tutti. In questo senso la campagna “Vivi Internet al meglio” ne è l’ultimo esempio:

“Vivi Internet al meglio”, la campagna portata avanti da Google

La novità invece, datata febbraio 2019, inerente la sicurezza digitale e la protezione contro lo smarrimento delle password e relativi dati personali è rappresentata da Password Checkup: è un’estensione di Chrome che vi aiuta a proteggere gli account da violazioni di dati esterne indesiderate e non conosciute!

Si legge nel blog di Google inerente la sicurezza:


“Vogliamo fornirvi la medesima protezione dalle violazioni dei dati, andando anche oltre i soli siti e app di Google. In questi casi la nuova estensione per Chrome Password Checkup potrà esservi d’aiuto. Se notiamo che un username o password su un sito che usate fa parte di uno dei 4 miliardi di credenziali che sappiamo sono state compromesse, l’estensione farà partire un preavviso automatico e vi suggerirà di modificare la password”.

Google di fatto, grazie a PasswordCheckup ha sviluppato delle tecniche di protezione della privacy , con l’aiuto di ricercatori esperti in crittografia sia di Google sia della Stanford University! Sarà l’estensione stessa, una volta installata, a dirvi se, per ogni password che inserirete nel browser, se è stata violata o meno in passato e se nel caso sia meglio cambiarla o potenziarla!

Basta scaricarla da qui

Google non vi proteggerà solamente dunque su password e account inerenti Gmail o i propri sistemi: ma vi proteggerà anche quando farete l’accesso a Facebook, a Instagram, oppure a qualsiasi altro social o qualsiasi altra piattaforma. Il sistema rileverà automaticamente quando un “accesso” risulta pericoloso e ve lo segnalerà con un evidente avviso rosso sulla parte alta della vostra finestra. Sarà una sorta di controllo a priori anche contro la “vostra volontà”

Certamente però i sistemi di sicurezza di Google non si fermano qui! Nei nostri corsi in Privacy Digitale e Gdpr ad esempio tocchiamo anche altri punti importanti riguardanti la sicurezza digitale. L’intento di Google però è chiaro: fornire a tutti gli utenti della rete una protezione sempre maggiore e sempre più semplificata!


Tagged as , , ,




Call Now ButtonCHIAMA ORA

Questo sito internet utilizza i cookies,

 anche di terze parti. Chiudendo il banner, scorrendo questa pagina

o cliccando qualunque suo elemento,

acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Broadway Communications rispetta la nuova

normativa (GDPR) sulla privacy.

Per saperne di più visita questo LINK